Carbon Footprint

Il carbon footprint (in italiano ‘impronta di carbonio‘) è l’indice del volume di tutti i gas a effetto serra (che per semplicità vengono espressi come la sola anidride carbonica o CO2), emessi durante il ciclo di vita di un prodotto ma, allo stesso tempo, è anche la quantità che le società, produttrici del prodotto, dichiarano e s’impegnano a ridurre entro un breve lasso di tempo (due anni), pena la rimozione della certificazione e relativa etichetta.
Calcolare le emissioni di un prodotto è un’operazione complessa, perchè queste comprendono sia quelle prodotte per realizzare e assemblare le materie prime, sia quelle per imballarlo, trasportarlo e venderlo, sia, infine, quelle emesse durante il suo uso e smaltimento.
Esiste un’etichetta che indica il carbon footprint di un prodotto (già adottata in Giappone ed in altri paesi), di seguito illustrata e spiegata:

Qualche link utile:
Carbon Trust
Defra
BSI British Standards

QR code

ArkilabO ha il QR!
Il codice QR (Quick Response) una volta scansionato (con una semplice foto) fa eseguire un’azione al telefono: naviga su di un sito, visualizza un catalogo pdf, inserisce in rubrica i dati di un biglietto da visita elettronico.

Non hai il lettore dei codici QR installato sul telefono? Digita qui, trovi le istruzioni su come fare. Si installa in 1′ minuto.

Leggi la presentazione in pdf o vedi la presentazione in Flash.